Tagliatelle ai funghi porcini

Tagliatelle ai funghi porcini e erbe aromatiche, ecco la nostra proposta.

Le feste si avvicinano e come ogni anno bisogna affrettarsi!

Per cosa? Per comporre i menù dei pranzi e delle cene in famiglia e con gli amici, naturalmente.

Se anche questa volta siete a corto di idee prendete spunto dai piatti che vi suggeriamo noi: ricette pratiche e veloci, ma con risultati da veri master chef!

Quella delle tagliatelle ai funghi porcini e erbe aromatiche ad esempio, è la ricetta di un primo piatto semplice, alla portata di tutti, ma che saprà soddisfare anche i palati più esigenti.

Per realizzare le tagliatelle ai funghi porcini e erbe aromatiche utilizzeremo i pregiati porcini, ma tranquilli, non vi manderemo nei boschi alla ricerca di questi preziosi funghi.

La ricetta riuscirà perfettamente anche se usate i funghi surgelati. Purché siano di qualità però, come i funghi porcini a fette Bio Asiago Food.

Ingredienti:

  • 500 g di tagliatelle fresche
  • 200 g di funghi porcini biologici a fette Asiago Food
  • 3 rametti di timo
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 100 ml di vino bianco secco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • qualche fogliolina di salvia per decorare

Come preparare le tagliatelle ai funghi porcini e erbe aromatiche

In una padella antiaderente scaldate 3 cucchiai di olio con lo scalogno e l’aglio tritato finemente.

Mantenete la fiamma bassa per far stufare gli odori 2/3 minuti, poi alzate la fiamma e aggiungete i funghi porcini a fette Bio Asiago Food ancora surgelati.

Tagliatelle fresche ai funghi porcini
Tagliatelle fresche ai funghi porcini

Rosolateli a fiamma viva per qualche minuto. Quindi aggiungete le foglioline di 2 rametti di timo e sfumate con il vino bianco.

Fate evaporare, salate e pepate, infine mettete il coperchio e proseguite la cottura per 5 minuti. Spegnete la fiamma e lasciate intiepidire.

Prendete il prezzemolo avendo cura di lasciarne qualche ciuffetto da parte e frullatelo insieme a 5 o 6 cucchiai di olio. Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata e scolatele ancora piuttosto al dente lasciando da parte 3 o 4 cucchiai di acqua di cottura.

Versate la pasta nella padella con i funghi, aggiungete l’acqua di cottura e mescolate per qualche minuto per farle insaporire bene.

Suddividete le tagliatelle nei piatti e completate irrorando la pasta con l’olio al prezzemolo preparato precedentemente, le foglioline di timo rimasto, qualche ciuffetto di prezzemolo che avevate tenuto da parte e le foglioline di salvia.

Le tagliatelle ai funghi e erbe aromatiche sono pronte per essere servite, buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *