Un pieno di energia con un frullato

Un pieno di energia con il cambio di stagione!

Nutrire bene il corpo è importante tutto l’anno, ma quando arriva la primavera diventa fondamentale per dire addio alla stanchezza.

Quando arriva la primavera vi sentite sempre stanchi e svogliati? È normale e fa parte degli effetti collaterali legati al cambio di stagione. Le giornate si allungano, la temperatura inizia a salire e il corpo si deve abituare in fretta ai cambiamenti esterni. La conseguenza è un calo delle forze e spesso anche dell’umore.

Per contrastare questi effetti e fare un pieno di energia abbiamo però una preziosa risorsa: l’alimentazione.

Scegliere attentamente cosa mettere in tavola è un’abitudine che andrebbe curata tutto l’anno. È proprio in primavera però che assume un’importanza strategica nella ricerca del benessere.

Un’attenta combinazione di alimenti è in grado di fornire all’organismo quel pieno di energia di cui abbiamo particolarmente bisogno.

Un pieno di energia quando si è stanchi
Un pieno di energia quando si è stanchi

Ecco allora alcuni consigli per un pieno di energia per il nostro benessere

Limitare il consumo di alcol. 

Consumare bevande alcoliche durante l’inverno, seppur sempre con moderazione, può aiutare il corpo ad affrontare meglio il freddo e il clima rigido. In primavera, quando questa necessità finisce, è solo una zavorra inutile per il sistema digerente.

Evitare di bere alcolici favorirà la salute del fegato, che se appesantito può portare a sensazioni di stanchezza e sonnolenza. Inoltre vi permetterà di iniziare un percorso di depurazione che aiuterà il benessere generale di tutto l’organismo.

Beviamo invece dei succhi o frullati freschi di frutta ricchi di vitamine.

Fare attenzione a glutine, mais e soia.

Di per sé non sono sostanze dannose se alla base non c’è un’intolleranza vera e propria, però è consigliabile non eccedere con il consumo.

Questo perché se non vengono ben digeriti, questi alimenti provocano tra gli altri effetti anche un aumento di stanchezza.

Di recente si è assistito ad un aumento vertiginoso delle intolleranze verso queste sostanze ed in parte è dovuto ad un uso massiccio che l’industria alimentare fa di questi componenti.

Componenti contenuti a volte anche in alimenti insospettabili. Per questo vi consigliamo di leggere attentamente le etichette per verificare se gli alimenti che scegliete li contengono.

LEGGETE ANCHE: Cibi salutistici e piatti pronti una svolta!

Un pieno di energia con la frutta al mattino
Un pieno di energia con la frutta al mattino

Un pieno di energia con i frutti biologici

Consumare più frutta e verdura. Ricche di vitamine e antiossidanti, la frutta e la verdura andrebbe consumata almeno in 5 porzioni giornaliere.

Secondo le raccomandazioni della famosa e benefica Dieta Mediterranea, dichiarata dall’UNESCO.

Inseritela fin dalla colazione, e constaterete un considerevole aumento di energia. Ricche di proprietà nutritive e di sali minerali stimoliamo il metabolismo, il benessere e la forma fisica.

Un pieno di energia con i cibi biologici
Un pieno di energia con i cibi biologici

Mangiare cibi di alta qualità possibilmente biologiciGli alimenti coltivati e preparati secondo i rigidi parametri del biologico apportano sostanze nutritive sane.

Sostanze nutritive che arrivino nell’organismo senza il carico di residui tossici degli alimenti comuni. Questo aiuterà il corpo a depurarsi e a ritrovare più slancio e vigore.

Gli organi interni faticheranno meno nelle operazioni di filtraggio e la conseguenza sarà un vero pieno di energia.

LEGGETE ANCHE: Le donne e il biologico, sempre attente al benessere

Un pieno di energia nella natura
Un pieno di energia nella natura

Stare a contatto con la natura. Grazie al clima mite e alle belle giornate in primavera si può passare molto più tempo all’aria aperta.

Vi consigliamo di farlo più che potete, scegliendo percorsi in mezzo alla natura incontaminata.

I raggi benefici del sole fisseranno la preziosa vitamina D. L’aria pura e le atmosfere tranquille e silenziose allontaneranno i brutti pensieri e le energie negative riempiendovi di benessere.

LEGGETE ANCHE: Camminare nel bosco per essere positivi

Se avete trovato interessanti i nostri consigli per fare un pieno di energia continuate a seguirci su www.asiagofood.it e sulla nostra pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *